dove andare in vacanza in Italia questa estate
Hosting wordpress a 1€ Hualma

Ormai l’estate è alle porte e chi ancora non ha prenotato da qualche parte si starà probabilmente chiedendo quale meta scegliere la prossima estate.

Ovviamente la scelta dipende largamente dal proprio budget e dai propri gusti.
Cominciamo con quelle che possono rispecchiare le preferenze della maggior parte dei turisti ovvero le destinazioni balneari.

SARDEGNA

La Sardegna negli ultimi anni si è pian piano riposizionata ed è diventata sempre più una destinazione per turismo di elitè. Specialmente la parte della Costa Smeralda è divenuta molto cara ed, alberghi che prima erano solo 2 o 3 stelle, si sono trasformati  quasi la maggior parte ad alberghi 5 stelle.

Tuttavia , parallelamente, negli ultimi anni, sono emerse diverse soluzioni a costi più contenuti (ad esempio gli appartamenti condivisi, le stanze private o le stanze condivise). C’è da dire inoltre che la Sardegna è si molto cara ma, nel momento in cui ci si allontana dalla costa e si prende ad esempio in affitto una casa nelle campagne o a solo qualche chilometro dalle spiagge, i prezzi calano drasticamente.

Se si sceglie una soluzione lontana dalle spiagge è essenziale partire con la propria auto o il proprio scooter
Per raggiungere la Sardegna sono state create diverse rotte aeree. Ciononostante permangono ancora oggi servizi  di collegamenti marittimi per la Sardegna dai principali porti italiani; su uno di questi traghetti potete imbarcare la vostra auto o il vostro scooter.  Normalmente prenotando con un po’ di anticipo, o se siete fortunati prenotando lastminute, potrete usufruire di qualche buona promo.

Se decidete invece di optare per l’aereo, sarà allora fondamentale, una volta arrivati sul posto, prendere in affitto una macchina o un motorino.

La Sardegna, a detta di tutti i turisti che hanno avuto la fortuna di esplorarla, ha un’atmosfera davvero unica che difficilmente troverete in qualsiasi altro posto di mare.

CALABRIA

Poco pubblicizzata ed anche poco conosciuta se non prevalentemente dai turisti delle regioni limitrofe, la Calabria offre dei paesaggi e delle spiagge che nulla hanno da invidiare alle migliori località marittime.

Essenzialmente le località marittime della Calabria si dividono nella costa ovest e la costa est. Tra quelle più famose ed apprezzate nella costa ovest ci sono sicuramente Tropea e Capo Vaticano.
Le spiagge qui oltre ad avere un mare cristallino, hanno dei fondali  con dei giochi di colore mozzafiato.

Capovaticano è un piccolissimo centro ed è consigliata prevalentemente per tutti coloro i quali sono in cerca di tranquillità. Di fatti il posto è poco animato. Qui sono ubicati molti villaggi turistici.

Tropea è invece un po’ più vibrante. Anche qui sono ubicati molti resort e villaggi ma c’è anche un centro abbastanza grande dove poter passeggiare la sera o fare un po’ di shopping alla ricerca dei prodotti locali; sono molto apprezzate infatti le famose “cipolle di tropea”ed i saporiti formaggi calabresi.

Per chi non è disposto a rinunciare alla vita notturna Tropea offre anche qualche pub e discoteca.
Nelle vicinanze di Tropea (a pochi minuti di distanza) esistono altre località come ad esempio Zambrone o Briatico dove il mare è ugualmente molto bello ma i prezzi sono più contenuti.

Per quanto riguarda la parte della Costa Est, è da segnalare Rossano e Cirò Marina. Queste due località in realtà, si sono sviluppate solo negli ultimi anni. Solo pochi anni fa infatti, alcuni villaggi erano poco più che alloggi di fortuna ed anche l’organizzazione dei servizi ai turisti lasciava alquanto a desiderare. Attualmente le cose sono piuttosto migliorate.

Scendendo più a Sud si segnala la zona della locride, in particolare, Capo Rizzuto, Monasterace e Roccella Jonica.  Anche da queste parti il mare è pulito e cristallino. In queste zone, in particolare, si può ancor di più respirare l’atmosfera calabrese.  Si tratta di zone un po’ meno turistiche (soprattutto Monasterace e Roccella), dove si ha un impatto più forte sulla cultura calabrese. Frequenti  sono anche le sagre locali organizzate da queste parti. Per chi è amante della vita notturna può invece spostarsi nella vicina Soverato

CAMPANIA

La Campania raccoglie un po’ tutte le esigenze dei vari viaggiatori. E’ possibile infatti soddisfare la voglia di mare recandosi  nelle isole maggiori del golfo o nella Costiera Sorrentina ed Amalfitana.

C’è poi la città di Napoli che riesce a soddisfare sia chi è in cerca di una città d’arte da scoprire e sia chi invece ha voglia di godersi un po’ di mare. A Napoli esistono diverse spiagge anche poco distanti dalla città. Si segnalano le spiagge del Lido Mappatella e di Via Partenope (in centro) e quelle della Gaiola e Marechiaro (a qualche kilometro dal centro).Per soggiornare in città si può consultare il sito web di b&b napoli al centro storico .

Per chi è invece in cerca di tranquillità e di compiere un viaggio all’insegna del turismo gastronomico non si può non segnalare la zona dell’ avellinese.  La zona irpina infatti è famosa per il suo cibo gustoso, per il verde delle sue colline e per i ritmi lenti con cui scorre la vita di tutti i giorni.