Abbinare le tende ai divani
Hosting wordpress a 1€ Hualma

Arredare le proprie finestre e abbinare le tende al divano o al copridivano è davvero importante, tanto che può cambiare totalmente la percezione che si può avere del proprio ambiente. Una casa senza tende né tendine è senza dubbio una casa spoglia e l’aggiunta dei tendaggi la renderà un luogo sicuramente più accogliente. Dato che solitamente le tende sono l’ultimo step dell’arredo di una casa, risulterà importante cercare di abbinarle all’arredo circostante.

Cambiare le tende e scegliere delle tende su misura può essere un passaggio molto costoso nell’arredo di una casa. Un’opzione più economica, è scegliere delle tende pronte da appendere online dalle misure standard, che solitamente sono adatte alla maggior parte dei soffitti e delle finestre.

Se decidi per delle tende su misura, ci sono tanti aspetti da tenere a mente per la scelta delle stoffe per tende della zona living. Se il tuo salotto è già provvisto dei sui pezzi d’arredamento, dovrai scegliere le tende e abbinarle in base al colore del divano, dei pavimenti e dei mobili.

La zona living è solitamente la stanza più utilizzata da te o dalla tua famiglia. E’ la stanza dove si guarda la televisione, si condividono i momenti assieme, si gioca ecc. Prendi il tuo tempo per fare le scelte giuste e per trovare l’abbinamento perfetto tra tende, divano o copridivano e il resto della stanza.

Ecco a te l’elenco dei piccoli accorgimenti per fare in modo che la tua stanza sembri progettata da un professionista dell’interior design:

  1. Analizza la tua stanza e determina lo stile principale. La stanza può essere moderna, tradizionale, etnica o romantica. Lo stile della stanza ti aiuterà a capire quale tipo di tende si abbinano meglio con il divano.
  2. Trova tre colori coordinabili con il tuo divano. Se il tuo divano è in tinta unita guardati attorno e scegli tre colori che pensi siano i colori principali del tuo ambiente. Se il tuo divano ha un tessuto fantasia, scegli i colori che compongono la fantasia. Per esempio, se il tuo divano è ocra con una fantasia di fiori rossi dai gambi verdi e con accenti marroni, il colore dei fiori, dei gambi e gli accenti di colore possono essere una possibilità per il colore delle tue tende.
  3. Prendi una mazzetta dei colori, individua i tre colori scelti precedentemente e recati in un negozio di tendaggi e tessuti. Ricordati che non potrai portare il divano al negozio e che le foto non sempre riportano i colori fedelmente, quindi la mazzetta dei colori ti sarà estremamente utile.
  4. Scegli lo stile delle tende in modo che sia in armonia con lo stile della tua stanza. Per esempio, per un salotto estremamente tradizionale è bene scegliere delle tende doppie che si aprono al centro e con la mantovana. Per un salotto più moderno, delle tende dall’effetto a onda sono la tendenza del momento.
  5. Procedi all’acquisto scegliendo delle tende dello stile e del colore del tuo divano partendo dalla mazzetta dei colori. Se il tuo divano è in fantasia, opta per delle tende tinta unita in un colore coordinato. Se il divano è tinta unita, non è sbagliato scegliere delle tende anch’esse tinta unita, ma se si vuole creare un punto di attenzione scegliere delle tende fantasia è la scelta consigliata. Il colore principale della fantasia delle tende dovrà essere il colore che più si coordina con la tinta del divano.

Abbinare le tende ai divani e ai copridivani: quali scelgo se il mio divano è…

Abbiamo pensato di fare un piccolo elenco con tutti i colori dei divani o dei copridivani più comuni. Il nostro consiglio per chi possiede un copridivano è quello di scegliere delle tende dai colori neutri. Ti diamo questo consiglio perché il copridivano lo cambierai più spesso delle tende e potrai cambiargli colore schioccando le dita.

Divani rossi

Ogni colore dominante possiede le sue gradazioni, anche il rosso. Se le tue pareti sono bianche o avorio, potrai scegliere delle tende o delle sopratende della stessa colorazione del divano o di una sua gradazione. Se vuoi smorzare il rosso scegli delle tende bianche o bianco naturale e non sbaglierai mai.

Divani beige

Se il divano è beige o del colore del lino, abbinaci dei cuscini di un tono più scuro e lascia drappeggiare delle tende dai colori naturali e dalla mano grezza. Un arredamento o dei mobili color ebano completerebbero il tutto favolosamente.

Divani grigi o tortora

Le tonalità del grigio e del tortora sono ormai da qualche anno una tendenza costante per quanto riguarda i divani o i copridivani. Il nostro consiglio è di abbinare delle tende di un tono più chiaro. Utilizzare il bianco ottico o naturale con piccoli inserti in grigio o tortora, è un ottimo modo per essere meno legati con la scelta degli altri complementi d’arredo. L’argento o le tende con inserti in lurex sono molto di tendenza in ambienti minimali o moderni.

Divani neri o marroni

Abbinare a divani neri o marroni delle tende dello stesso colore è molto rischioso. Le tende scure tendono a rimpicciolire gli ambienti e a renderli asfissianti. Se il tuo desiderio è invece “respirare” e sentirti a tuo agio in un ambiente accogliente, scegli delle tende chiare. Potrai creare degli abbinamenti interessanti scegliendo delle tende dalla base chiara con fantasie sul nero o sul marrone. Delle tende a fasce verticali o orizzontali sono la grande tendenza del momento per chi possiede questo tipo di divani.