Hosting wordpress a 1€ Hualma

Prestiamo un’attenzione sempre maggiore alla qualità del nostro sonno. Ecco perché i maggiori produttori di materassi sono andati nel corso degli anni alla ricerca di soluzioni innovative che potessero favorire condizioni di sonno ideali. Tra questi produttori, possiamo ad esempio ricordare www.emma-materasso.it. I suoi materassi sono tra i più venduti di tutta Europa. È normale che sia così, dato che sono materassi in schiuma che sanno garantire anche un'eccellente ventilazione e che sono in grado di sostenere al meglio la colonna vertebrale durante tutta la notte. Andiamo insieme a scoprire tutte le più importanti caratteristiche dei materassi in schiuma e perché si tratta davvero della scelta migliore da fare.

 

Materasso in schiuma, condizioni di sonno ideali

Un buon materasso in schiuma viscoelastica permette di ottenere delle condizioni di sonno ideali. Si tratta infatti di un materasso che reagisce al peso del corpo. Offre quindi un valido sostegno ad ogni zona del corpo, in base al suo peso, un sostegno personalizzato. In questo modo si ha la possibilità di mantenere una corretta postura della colonna vertebrale durante tutta la notte. È possibile mantenere una corretta postura qualunque sia la posizione assunta. Non solo, in caso di movimenti e cambi di posizione ecco che il materasso continua a garantire la sua azione di sostegno.

Se si mantiene una corretta postura della colonna vertebrale, è impossibile incorrere in dolori di alcun genere. Inoltre si sta comodi per tutta la notte. Non ci si muove di conseguenza in modo eccessivo, né si hanno risvegli frequenti. È insomma possibile vivere un sonno davvero ristoratore, svegliandosi al mattino ricchi di energie e realmente riposati.

 

Materasso in schiuma: l’importanza di favorire un’eccellente ventilazione

La schiuma viscoelastica ha un unico problema, può risultare eccessivamente calda. Proprio per questo motivo sono da favorire i materassi in schiuma di ultima generazione che sono in possesso di uno strato esterno a celle aperte. Grazie alle celle aperte, è possibile favorire un’eccellente ventilazione. Questo significa evitare la sensazione di calore eccessivo. Questo significa mantenere la pelle sempre fresca e asciutta. Anche coloro che sono soliti sudare copiosamente possono quindi scegliere il materasso in schiuma per il loro riposo notturno. È un materasso che inoltre risulta adatto tutto l’anno, anche per la stagione estiva.

Se la sudorazione non è eccessiva, è possibile riposare bene. Tutti sanno quanto sia fastidioso sudare. Ci si sente scomodi. Ci si sveglia più e più volte durante la notte. Non si riesce a trovare una posizione adeguata al proprio sonno. Con un’eccellente ventilazione è invece possibile eliminare alla radice questo problema.

C’è un altro dettaglio che vale la pena prendere in considerazione. Sudando in modo eccessivo si viene a creare umidità. L’umidità in eccesso può creare danni ad un materasso, di qualsiasi tipologia esso sia, di qualsiasi materiale sia realizzato. Se c’è la giusta ventilazione, l’umidità viene eliminata. Il materasso ha quindi modo di durare molto più a lungo nel tempo.

 

Materasso in schiuma e traspirabilità: importante anche per fronteggiare allergie e problemi respiratori

Non tutti sanno che la ventilazione, la traspirabilità, sono utili anche per fronteggiare allergie e problemi respiratori. I materassi purtroppo possono catturare polvere, sporcizia, peli di cani e gatti. Dato che catturano la polvere, possono anche essere il luogo adatto alla proliferazione dei batteri. Tutti questi elementi possono causare vere e proprie reazioni allergiche, ma anche irritazioni, arrossamenti, difficoltà respiratorie come l’asma e simili altre problematiche. Se un materasso è traspirante, si evita che polvere, sporcizia, allergeni possano restare ancorati alla sua superficie. Se ne può parlare quindi senza alcuna difficoltà come di un materasso ipoallergenico.

La maggior parte dei materassi oggi disponibili in commercio sono venduti già corredati anche da un pratico rivestimento esterno sfoderabile. Il rivestimento esterno rende possibile proteggere il materasso al meglio, ma sarebbe sempre bene optare anche per un buon coprimaterasso. Polvere e sporcizia si accumulano infatti sul coprimaterasso, senza poter raggiungere il materasso che risulta quindi protetto alla perfezione. Il coprimaterasso poi può essere tolto e lavato in lavatrice, anche ad alte temperature, in modo da eliminare ogni traccia di allergeni. Tutto questo è vero, ma ovviamente è fondamentale che il coprimaterasso sia a sua volta traspirante. Il rischio altrimenti è di doverlo lavare con eccessiva frequenza.