proteggere-auto-dal-freddo
Hosting wordpress a 1€ Hualma

Con l’autunno ormai inoltrato, le temperature hanno iniziato a subire un lieve calo. Anche se il clima è ancora confortevole, presto dovrai fare i conti con il freddo e il ghiaccio, che metteranno a dura prova la tua auto.

Sapere cosa fare e come proteggerla durante l’inverno, ti permette di muoverti con ampio anticipo ed evitare problemi alla vettura.

Sono disponibili diverse soluzioni, alcune più performanti di altre. Nei paragrafi successivi, te ne proporremo alcune, che potrai valutare in base alle tue esigenze e disponibilità.

Auto in inverno: quali sono i rischi?

In inverno, le temperature molto basse provocano spesso la formazione di ghiaccio che, unito alla neve, creano un ostacolo, non solo sulla strada, ma anche quando la vettura è ferma.

Uno dei pericoli maggiori è dato dalla formazione di ghiaccio sul parabrezza e sui finestrini dell’auto, che impediscono al conducente la corretta visuale stradale.

Inoltre, con il freddo eccessivo, anche il motore dell’auto può risentirne, creando non pochi problemi al momento dell’accensione.

Per cui, proteggere l’auto dal freddo diventa fondamentale per poter utilizzare, senza difficoltà, la vettura durante tutto il periodo invernale.

Soluzioni per proteggere l’auto dal freddo

Il ghiaccio sul parabrezza e finestrini si forma soprattutto la notte e al mattino presto, quando le temperature sono molto basse.

La soluzione più efficace è quella di lasciare l’auto nel garage, riparandola dal gelo ma, se non ne hai uno a disposizione, puoi provare una di queste alternative.

Teli per auto

I teli copri auto sono molto utilizzati per proteggere l’auto dal freddo. Sono realizzati con materiali molto leggeri e impermeabili, personalizzabili secondo specifiche esigenze.

Coprono la carrozzeria e assicurano ampio margine di versatilità e flessibilità, possono essere trasportati ovunque per coprire l’auto anche quando si è fuori casa.

Sono prodotti economici, il prezzo massimo non dovrebbe superare le 60 euro, tuttavia, lo svantaggio è dato dal continuo dover togliere e mettere il telo ogni volta che si parcheggia l’auto.

Liquidi anti-ghiaccio

I liquidi anti-ghiaccio sono una soluzione pratica e veloce, perfetta per effettuare anche la manutenzione del motore e di ogni componente della vettura.

Durante il periodo invernale, usare un antigelo fa sì che il troppo freddo non provochi danni importanti all’auto.

Puoi pensare di acquistarli e utilizzarli ugualmente anche se sei in possesso di una soluzione per il freddo più performante o di un garage.

Copertura per auto

Se preferisci una soluzione definitiva, puoi optare per le tettoie auto, strutture disponibili in varie forme, pensate per coprire una o più vetture contemporaneamente.

Possono avere una struttura autoportante, oppure, essere addossate direttamente alla parete, permettono di riparare l’auto dalla neve, dalla grandine e dalle forti piogge.

Sul mercato puoi trovare diversi modelli di tettoia per auto per aziende e giardino, adattabili a qualunque contesto e necessità.

Queste coperture però sono aperte sui lati, per cui, non evitano del tutto il congelamento dell’auto. Dovrai utilizzare un telo per avere una soluzione più efficace.

Gazebi per auto

Se, invece, desideri un’alternativa più completa per proteggere la tua auto dal freddo, devi scegliere i gazebo auto o i box auto in PVC.

Si tratta di tendostrutture con telo resistente, molto efficaci contro il freddo e il gelo, grazie alla possibilità di chiuderle su tutti i lati.

I gazebi per auto sono la soluzione migliore per chi non ha un garage e vuole realizzare un ambiente completamente isolato in cui riparare i propri mezzi e veicoli.

Per questo motivo sono scelti e adoperati sia in ambito aziendale e commerciale, che in contesti privati.

Prima di procedere all’acquisto, ti consigliamo di valutare lo spazio all’aperto disponibile, in modo da poter scegliere fin da subito il gazebo perfetto.