start-up innovativa
Hosting wordpress a 1€ Hualma

In una società come la nostra, dove il progresso e le innovazioni tecnologiche hanno permesso di raggiungere traguardi incredibilmente ambizioni, sorge lecito domandarsi come sia possibile concentrare in lasso temporale così ristretto tutte queste scoperte e rivoluzioni. La risposta più semplice ed immediata è da ricercarsi nelle start-up innovative. Negli ultimi anni abbiamo avuto modo di familiarizzare con questo termine anche se, sempre più spesso, è difficile definire con esattezza che cosa voglia dire. Facciamo dunque un po’ di chiarezza prima di cercare di comprendere come fare a selezionare le realtà più interessanti.

Che cosa vuol dire fare start-up?

Il termine start-up non è assolutamente recente; ha alle spalle, infatti, almeno una ventina di anni. Nel corso di questo tempo il fenomeno ha avuto l’opportunità di prendere forma, e, soprattutto, di delineare in maniera più chiara e limpida i suoi tratti. Una start-up innovativa è una realtà imprenditoriale con un potenziale di innovazione particolarmente elevato. Essa, infatti, propone delle soluzioni ambiziose a problemi complessi. Queste soluzioni sono spesso caratterizzate da un alto tasso tecnologico, che riesce spesso a proiettare queste realtà in un futuro molto lontano. Un esempio di start-up innovative che hanno avuto un successo planetario è da ricercarsi, ad esempio, nei social network: alla loro apertura, infatti, non erano considerate come delle valide alternative ai modelli aziendali convenzionali. Con il passare del tempo invece, hanno avuto l’opportunità di mettere alla prova le loro potenzialità, raggiungendo la notorietà e il successo che tutti conosciamo. Fare start-up dunque significa, nel suo generale, proporre soluzioni ambiziose a progetti complessi. Il tessuto sociale di queste realtà è spesso costituito da giovani brillanti con una elevata formazione accademica; ma non solo. Esse sono delle vere e proprie aziende, ma con un tasso di innovazione elevato motore trainante della crescita economica.

Quali sono i mega trend del futuro?

Per cercare di comprendere dove queste start-un andranno ad evolversi è necessario comprendere più da vicino la situazione attuale, per comprendere dunque quali saranno i trend del futuro. Se infatti venti anni fa l’obiettivo principale era quello di riuscire a connettere le persone e a semplificargli la vita attraverso l’utilizzo delle nuove tecnologie quali internet; oggi invece si sta, sotto certi aspetti, riconciando a posare i piedi per terra: ci si rende infatti conto che sono molti i problemi “concerti”. Uno dei settori nei quali l’alta tecnologia inevitabilmente nei prossimi anni investirà molto è quello della gestione delle risorse. In un mondo dove la popolazione è in continua crescita assicurare un buon approvvigionamento energetico, idrico e alimentare sarà sicuramente una priorità. Le nuove realtà, dunque, si concentreranno nell’offrire delle soluzioni alle problematiche attuali di impatto ambientale e produzione energetica, con l’obbiettivo di migliorare le catene produttive. Molto interessanti inoltre saranno tutti i sistemi collegati all’implementazione dei servizi digitali.

In soldoni quali saranno le start-up sulle quali puntare?

Capito dunque che la priorità per il futuro sarà quale di assicurare una buona gestione delle risorse, va da se che gli sforzi di questi conglomerati innovativi sarà quello di investire i propri sforzi nel proporre tecnologie capaci di assicurare una più efficiente rete di intercomunicazione tra settori produttivi, per innalzare l’efficienza dei sistemi stessi. Alcuni esempi, dunque, saranno tutte quelle realtà che introdurranno nuove metodologie per la produzione di energia a partire, ad esempio, dagli scarti o dalle risorse rinnovabili. Interessanti saranno inoltre tutte quelle realtà capaci di assicurare una buona implementazione di sistemi per il miglioramento dell’efficienza degli stessi processi industriali. Grande attenzione verrà inoltre posta nell’implementazione della realtà aumentata, uno strumento che, come venti anni fa per i social network, entrerà con sempre maggiore frequenza nella nostra vita. Infine, uno degli aspetti su quelli si concentreranno le realtà ad elevatissima tecnologia sarà lo sviluppo, e l’integrazione, della intelligenza artificiale; una frontiera nuova quest’ultima ma che sarà sicuramente in grado di assicurare a molti settori un incredibile balzo in avanti. Sono molte le strutture come https://b-plannow.com/ che si occupano di “incubare” queste idee in modo da riesce ad aiutarle a fiorire nel migliore dei modi.