Search intent
Hosting wordpress a 1€ Hualma

Search intent, cos’è e come ottimizzarla

Search Intent, può essere tradotto in “intento di ricerca” e si intende proprio il motivo per il quale si va ad effettuare una ricerca su internet, su qualsiasi motore di ricerca.
L’insieme di tutte le ricerche che effettuiamo ogni giorno sul web hanno come fine l’ottenere un risultato finale, ovvero la necessità di avere delle risposte alle proprie ricerche.
Il search intent deve quindi risolvere i dubbi e aiutare gli utenti a rispondere alle loro esigenze.
L’utente inizierà a digitare e facendo ciò andrà ad aprire la pagina che lo attirerà maggiormente e per far sì che ciò funzioni meglio ci serviamo della SEO.
Quindi l’utente quando effettua una ricerca in rete, si aspetta di trovare sempre una risposta alle sue domande, e quindi dà fiducia nel sistema il quale mette a disposizione il search intent.
Per ottimizzare la search intent bisogna:

  • ottimizzare la meta description, la quale dovrà mettere a disposizione un’anteprima sintetica della ricerca dell’utente il quale dovrà essere coinvolto il più possibile ed essere invogliato a cliccare;
  • inserire un invito all’azione;
  • studiare la search intent tramite vari programmi esistenti in rete.

I motori di ricerca

I vari motori di ricerca, Google in primo luogo, sono i principali strumenti per captare ed intercettare gli utenti che mostrano interesse in determinati servizi e settori.
I search intent sono in grado di attribuire delle posizioni importanti ai contenuti sul web grazie a dei criteri come ad esempio la capacità di riuscire a prevedere e quindi a capire la vera intenzione degli utenti o clienti e rispondere tempestivamente a tale domanda.

Tipologie di search intent

Esistono diverse tipologie di ricerche:

  • ricerche informazionali, si intendono delle minime informazioni fini a rispondere adeguatamente alla richiesta dell’utente e a ciò che ha digitato nella barra di ricerca;
  • ricerche navigazionali, sono ricerche parziali perché l’utente è già a conoscenza magari del prodotto di interesse ma deve stabilire dove acquistarlo in base alle esigenze;
  • ricerche transazionali, consistono in qualcosa di più concreto, come ad esempio l’acquisto vero e proprio di un prodotto, ma anche un download di un servizio oppure la registrazione ad un sito oppure alle newsletter.
  • ricerche commerciali, quando l’utente vuole mettere insieme dati e informazioni e confrontarle tra loro in modo da poter decidere, ad esempio, dove conviene comprare un prodotto, dov’è ad un prezzo conveniente.

Come effettuare la ricerca

Al momento della digitazione della ricerca che vuole iniziare l’utente, possiamo distinguere tra intenzioni e estensioni di parole o frasi.

  • intenzioni, ci si riferisce all’espressione;
  • estensioni ci si riferisce al senso dell’espressione.

Rapporto tra search intent e SEO

Sia la search intent che la SEO hanno il compito di riuscire a captare la digitazione degli utenti e attirare la loro attenzione.
Solo tramite la SEO si riuscirà ad elevare l’efficacia del sito oppure del prodotto o in generale della pagina cercata.
Max Del Rosso, specialista della link building, ha basato tutto il suo studio, le sue campagne e quelle per i suoi clienti sulla search intent se vuoi saperne di più su quello che offre come consunte SEO clicca qui.
Molto spesso la SEO utilizza come espressione la search intent, descrivendola come una delle basi fondamentali in grado di riuscire ad interessare gli utenti in modo da appassionarli nella loro ricerca.
Le categorie della search intent sono: informazionale, transazionale, navigazionale e commerciale.

SEO

La SEO, Search Engine Optimization è una strategia di marketing che fa in modo che un determinato sito web venga trovato da utenti e professionisti con più facilità.
Un consulente SEO è una figura molto richiesta ed esiste una laurea apposita a tale figura.
Il consulente SEO è colui che si occupa di analizzare, rivedere e realizzare le varie modifiche che devono andare ad essere effettuate ai vari web site, facendo così, si andranno ad ottimizzare anche di conseguenza i motori di ricerca.

Obiettivi

Gli obiettivi di tutto sono sempre comuni e fini ad un unico grande obiettivo: migliorare l’esperienza dell’utente e fargli avere come risultati proprio ciò che desiderava e ciò che ha richiesto.